lunedì 27 febbraio 2017

Verbale di riunione del 04 febbraio 2017.

Il Presidente del Comitato apre ufficialmente la riunione alle ore 10:00 del 4 febbraio 2017 dando il benvenuto ai partecipanti ed illustra i seguenti argomenti oggetto di discussione:

  1. Resoconto ultimo Consiglio d'Istituto straordinario;
  2. Costituzione Gruppi di lavoro;
  3. Varie ed eventuali

1. Resoconto ultimo Consiglio D'Istituto straordinario
Problema tabagismo nell’Istituto Volterra
A seguito della relazione verbale del Presidente del Consiglio d'Istituto in merito alla problematica in questione ed in considerazione che il Decreto Legge 12 settembre 2013, n. 104 che titola “Misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca (13G00147)” – GU Serie Generale n.214 del 12-9-2013 – entrato in vigore il 12/09/2013, impone all’art. 4, in materia di “Tutela della salute nelle scuole”, che il divieto di fumo (già previsto dall’art. 51 della Legge 16/01/2003 n.3, nei locali chiusi) sia esteso anche alle aree all’aperto di pertinenza degli istituti scolastici statali e paritari (cancelli e cortili pertanto sono inclusi), è stato deciso di interessare il Consiglio di Istituto affinchè:
  • organizzi, a favore del personale docente/non docente e studenti, incontri informativi/educativi sugli effetti del fumo in generale e sui giovani in particolare;
  • ribadisca agli studenti la temporaneità del provvedimento restrittivo di movimento in alcune aree dell’Istituto;
  • inserisca le ore dedicate alla attività informativa sul fumo nel conteggio delle ore dedicate alla alternanza scuola lavoro.


2. Costituzione Gruppi di Lavoro
a. Proposte

  • al fine di fare maggiore chiarezza sulle problematiche e sulle attività “Alternanza Scuola Lavoro”, è stata rappresentata l’opportunità di formare un nuovo G.d.L. che tratti l’argomento;
  • interessare i Rappresentanti di Classe/Istituto affinché interessino genitori e studenti per la definizione di argomenti utili da trattare nell’ambito dei G.d.L del Comitato Genitori;
  • gli studi portati avanti dai G.di L. del Comitato potranno essere illustrati nell’ambito delle attività GDA (Gestione Didattica Autonoma) di questo anno. In merito, successivamente alla discussione/decisione del Consiglio di Istituto sulla organizzazione GDA Volterra 2017, il Comitato stilerà un programma di riferimento da sottoporre al Comitato GDA studenti, affinché inserisca in programmazione gli argomenti trattati dai G. di L. del Comitato;
  • i Coordinatori dei Gruppi, una volta definiti gli obiettivi e le scadenze temporali dei lavori, si faranno parte diligente per renderli noti nel corso delle prossime riunioni del Comitato. Quanto precede, affinché i lavori dei vari G. di L. in itinere, anche se non conclusi, non cadano lettera morta con la scadenza della annualità scolastica. Termine di scadenza temporale per i resoconti dei lavori sarà due settimane prima dell’inizio del GDA.

b. Costituzione gruppi di lavoro
Gruppi di lavoro:
➢ Istruzione, formazione e competenze
Giuseppe Nobile (Coordinatore Gruppo), Gatti Gianluca, Luigi Ballanti,
Alessandra Castaldi, Morra Marco:


  • Progetto Orientamento Universitario-Professionale: il progetto “Orientamento Universitario ed inserimento nel mondo del lavoro” si rivolge principalmente agli studenti delle classi quarte e quinte. Il Comitato è disposto ad intraprendere delle iniziative informative organizzando, presso lo stesso Istituto, delle presentazioni da parte di docenti universitari, ex alunni, genitori con professionalità specifiche che possano illustrare alcuni indirizzi in modo da facilitare agli studenti la scelta della futura facoltà.
  • Progetto “Educazione finanziaria” che sarà supervisionato dal Dott. Luigi Ballanti, le cui linee essenziali sono state trattate dallo stesso nel corso della riunione del Comitato;
  • Progetto giurisprudenza (supervisore il Presidente del Comitato).

➢ Ambiente e territorio
Roberto Pasquali (Coordinatore Gruppo) Zallo Giulio, Bigari Alessandro,
Federica Catani in particolare tratterà le criticità territoriali (smaltimento rifiuti
ordinari e speciali, trasporti in gomma/ferro, edilizia urbana e realtà storica
dell’area di costruzione degli edifici del Volterra).

➢ Comunicazione, informazione ed informatica:
Cataldo Angela (Coordinatore Gruppo), - Begna Alessandra e Bini Anna in
attesa di conferma -. Nel corso della prossima riunione il coordinatore detterà,
in linea di massima, gli obbiettivi essenziali ed i temi di trattazione dello studio.

3. Varie ed eventuali
  • E’ stata rappresentata la insufficienza degli orari di apertura della segreteria didattica per gli studenti (Mercoledì 11.00-11.30). I soli 30 minuti settimanali non rispondono alle esigenze degli studenti, precludendo, tra l’altro, la possibilità agli stessi di non usufruire dell’intervallo ricreativo. Per quanto precede, al fine di investire della problematica chi competente, tale verbale verrà formalmente inoltrato al Consiglio di Istituto.
  • Tenuto conto della scarsa informazione dei genitori in merito alle attività svolte da questo Comitato ed al fine di aumentare la visibilità della programmazione e dei lavori del Comitato, si propone di interessare la Dirigenza Scolastica affinché si autorizzi l’affissione dei comunicati informativi del Comitato in apposite bacheche poste nei corridoi antistanti la sala professori ed il desk di accoglimento posto al Piano Terra all’interno dello stabile. Le modalità realizzative verranno concordate una volta ottenuta la autorizzazione alla affissione.
  • Prossima riunione: dopo la metà di marzo.
Il Presidente                                                                                               Il Segretario
Alessandra Castaldo                                                                                  Marco Morra


mercoledì 28 dicembre 2016

Verbale riunione del 10 Dicembre 2016

In data 10/12/2016 si è tenuta la prima riunione del comitato genitori per l'A.S. 2016 con il seguente ordine del giorno:
1) Presentazione del Comitato Genitori;
2) Dimissioni del Presidente e del Comitato esecutivo
3) Nomina del Presidente e del Comitato esecutivo
4) Proposte nuovi progetti per alternanza scuola-lavoro
5) Settimana corta
6) Varie ed eventuali
Alessandra Castaldo, Presidente uscente del Comitato, apre ufficialmente la riunione alle ore 10:00 dando il benvenuto ai partecipanti. A seguito del saluto al Comitato da parte del Dirigente Scolastico, il Presidente uscente illustra gli argomenti oggetto di discussione.

a. Presentazione del Comitato Genitori.
Sono stati illustrati i più significativi compiti e responsabilità del Comitato Genitori agli intervenuti alla riunione.

b. Dimissioni dell’Esecutivo del passato anno scolastico e rielezione del nuovo Esecutivo.
Dopo le dimissione del Comitato Esecutivo 2015 – 2016 vengono eletti i nuovi rappresentati del Comitato 2016 – 2017. Oltre al Presidente (Alessandra CASTALDO) sono stati rieletti nelle figure chiave del Comitato i rappresentanti dello scorso anno, a meno della figura del Segretario. Eletta Segretario Barbara
Rigamonti.
Inoltre, si è deciso per un allargamento dell’Esecutivo del Comitato Genitori a tutti coloro che volontariamente volessero aderire.
In particolare, nell’elenco partecipanti sono stati evidenziati i nominativi appartenenti al nuovo Comitato Esecutivo con la dicitura nell’incarico ricoperto “ COMITATO ESECUTIVO”

c. Proposte nuovi progetti per alternanza scuola-lavoro
  • E’ stato sottolineata la scarsità di risorse disponibili per permettere lo svolgimento da parte degli studenti delle ore minime previste per legge nel progetto alternanza scuola lavoro.
E’ stato rappresentato che una valida soluzione potrebbe essere quella di esplorare, con richiesta da inoltrare a cura del Dirigente Scolastico/Consiglio di Istituto, la possibilità di reperire nell’ambito degli Enti, Agenzie, Ministeri della Pubblica Amministrazione posti e risorse disponibili idonei a svolgere le previste ore di attività “ Alternanza Scuola Lavoro”. Un esempio potrebbe essere contattare il Ministero della Difesa per permettere agli studenti di effettuare le ore citate nell’ambito delle attività lavorative fatte nelle caserme presenti nella area metropolitana di Roma.

  • Per gli studenti che si recano all’estero per attività di studio presso altre scuole c’è la necessità di “Normare” le ore del “Progetto Alternanza Scuola Lavoro”, prevedendo una assegnazione di ufficio delle ore in questione proporzionalmente al periodo trascorso all’estero.

  • Prevedere a fine anno scolastico un Feed Back da parte degli studenti sulla attività svolta.

  • Costituire un G. di L. del Comitato Genitori che si interessi dello sviluppo dei progetti per le eventuali attività degli anni a venire. Della formazione di tale G. di L. se ne discuterà nell’ambito della prossima riunione del Comitato Genitori.
d. Settimana corta
E’ stata discussa la proposta/progetto di effettuare le lezioni didattiche sulla base di 5 giorni settimanali in luogo ai 6 attuali. 
Fermo restando che la decisione spetta al Consiglio di Istituto, per alzata di mano, a grande maggioranza, si è deciso di rappresentare il parere del Comitato dei Genitori per la Settimana Lunga.
Tale progetto va comunque analizzato in tutte le sue accezione e tipicità del momento.

e. Varie ed eventuali
  • Prossima Riunione del Comitato Genitori
Il Presidente del Comitato avanzerà richiesta al Dirigente Scolastico dell’Istituto per effettuare la prossima Riunione nel mese di Gennaio 2017.

Il Presidente del Comitato Genitori                                                                            Il Segretario
       Alessandra Castaldo                                                                                         Marco Morra

venerdì 20 maggio 2016

Annullamento Riunione

Si comunica che la riunione preventivata per Sabato 21 Maggio non si terrà causa annullamento di tutte le attività collegiali da parte della scuola.

martedì 10 maggio 2016

Verbale della riunione del 23 Aprile


Il Presidente del Comitato apre ufficialmente la riunione alle ore 09:30 del 23 aprile 2016 con ordine del giorno come da post precedente.
Presenti:

Si passa alla discussione degli argomenti all'ordine del giorno:

a. Comunicazioni tra Membri del Consiglio di Istituto, del Comitato Genitori - Rappresentanti di Classe dei Genitori Recapito funzionale non privato
In riferimento al D.L. 196/2003 - art. 18 e 19, ai soli fini istituzionali e nell’ambito dell’incarico ricoperto, i soggetti facenti parte delle Istituzioni Pubbliche, nella fattispecie i Membri del Consiglio di Istituto, del Comitato Genitori, i Rappresentanti di Classe dei Genitori, devono dare la loro disponibilità alla diffusione dei loro indirizzi di reperibilità (n. telefonico/indirizzo mail, altri mezzi di comunicazione).

A seguito della relazione del Presidente del Consigli d'Istituto in merito alle problematiche sopra dette si è deciso che:

- in sede di elezioni annuali dei rappresentanti di classe, il presidente della Commissione elettorale dovrà illustrare agli eleggibili un VADEMECUM dove verrà specificato che il Rappresentante di Classe:

• dovrà dare il proprio consenso scritto a rendere pubblica, per le sole attività istituzionali, il proprio indirizzo di posta elettronica. Tale indirizzo sarà di riferimento per le comunicazioni con il Comitato dei Genitori e con il Consiglio di Istituto;

• sarà inserito di Ufficio nel Comitato dei Genitori;

• avrà obbligo di comunicare ai genitori della propria classe le date e gli orari delle adunanze del Comitato dei Genitori e del Consiglio di Istituto.

- il Vademecum sopra citato sarà approntato a cura del Presidente del Consiglio di Istituto e presentato per approvazione allo stesso Consiglio;

- per quanto attiene alle attuali carenze comunicative tra Comitato, Consiglio e rappresentanti di classe, sarebbe opportuno istituire, sul sito della scuola, una casella di “posta elettronica comune” dove i vari utenti potranno rappresentare contributi di pensiero per il miglioramento della vita degli studenti. Tale proposta verrà rappresentata a cura del Presidente del Consiglio di Istituto presso lo stesso Consiglio.

- pariteticamente a quanto già fatto in occasione della adunanza della prima seduta del Comitato dei Genitori, sarebbe auspicabile che la convocazione di tutte le riunioni di tale Comitato vengano espressamente segnalate sul sito Istituzionale della Scuola.

 
b. Progetto Educazione finanziaria.
Al fine di dare le prime nozioni di base agli studenti del Volterra sui temi finanziari quali il valore del denaro; il lavoro e il guadagno; le tasse; l’utilizzo consapevole del denaro; il risparmio; la banca; i sistemi di pagamento, è stato preso in considerazione il Progetto “FEDUF – Fondazione per l’Educazione Finanziaria ed al Risparmio”. Il progetto prevede una programma in 4 incontri di 1 ora e mezza ciascuno con l’affiancamento di un tutor d’azienda per lo svolgimento di una delle tre lezioni. Uno Studio più approfondito sul progetto e come inserirsi in qualità di utenti delle lezioni verrà esperito a cura di alcuni Membri del Comitato. Le risultanze di tale studio verranno inviate al Consiglio di Istituto per approfondimento della problematica e l’inserimento del corso nelle attività scolastiche.

I linea di massima i quattro incontri verteranno su:

1. Lavoro, redditi e consumo: il lavoro, il reddito e il capitale umano, il ciclo economico della famiglia con la gestione delle entrate e delle spese necessarie e superflue.

2. Risparmio e investimento: risparmio produttivo, i principali strumenti di investimento e di finanziamento, il rischio, il rendimento e il concetto di mutualità.

3. Banca e gestione del denaro: i mercati finanziari, la circolazione del denaro, la banca e i principali strumenti bancari, l’internet banking.

4. L’impresa e il suo finanziamento: l’idea imprenditoriale, le start up, l’equilibrio economico e il ritorno sull’investimento, il finanziamento alle imprese, la valutazione del merito creditizio e il venture capital, il Business Plan.

 
c. Trattazione degli argomenti ancora in itinere.

- Tardiva tempistica delle comunicazioni di carattere comune fatte da parte dell’Istituto e postate sul sito ufficiale.

Le comunicazioni relative ad attività comuni di Istituto vengano postate sul sito Ufficiale con tempistiche molto ristrette e che non permettono una agevole attività di organizzazione e coordinazione da parte dei genitori e loro rappresentanti.

Azione: Il rappresentante del Consiglio di Istituto si farà parte dirigente per rappresentare tale disservizio organizzativo nella prossima seduta del Consiglio.

- Crediti formativi:
L’Istituto, sebbene valuti, calcoli ed assegni detti crediti sulla base della documentazione presentata dagli interessati, non comunica formalmente agli studenti il loro riconoscimento.

Azione: ancora in itinere.

- Attività di studio presso le Università Internazionali.

E’ stata prospettata la disponibilità di un rappresentante alla illustrazione delle pratiche onerose da espletare per avviare l’iter di partecipazione degli studenti italiani alla frequenza di università estere. Il rappresentante in parola non era presente alla riunione. La trattazione si rimanda a nuova data.

 
- Costituzione gruppi di lavoro

Gruppi di lavoro:

➢ Istruzione, formazione e competenze
Morra Marco (Coordinatore Gruppo), Luigi Ballanti, Alessandra Castaldo, Antonio Santillo, Roberto Maoli:

• È stato approntata una presentazione in merito alla partecipazione ai concorsi per le Accademie Militari;

• Come sopra detto è in corso di studio e definizione di un progetto sulla Educazione finanziaria;

• Progetto giurisprudenza (studio in itinere).

• Progetto Orientamento Universitario-Professionale:
Il progetto “Orientamento Universitario ed al mondo del lavoro” si rivolge principalmente agli studenti delle classi quarte e quinte.
Il Comitato è disposto ad intraprendere delle iniziative informative organizzando, presso lo stesso Istituto, delle presentazioni da parte di docenti universitari, ex alunni, genitori con professionalità specifiche che possano illustrare alcuni indirizzi in modo da facilitare agli studenti la scelta della futura facoltà.
(studio in itinere).

➢ Ambiente e territorio:
Roberto Pasquali (Coordinatore Gruppo), Della Corte Giovanni, Zallo Giulio:
(studio in itinere).

➢ Comunicazione informazione ed informatica:
Cataldo Angela (Coordinatore Gruppo) Begna Alessandra, Mottola Lucio, Esposto Loredana, Bini Anna:
(studio in itinere).

 
La partecipazione ai vari G. d. L. è aperta indiscriminatamente a tutti i genitori.
Le informazioni e le modalità di svolgimento dei lavori verranno comunicati sul blog del Comitato.
In linea di massima le riunioni di lavoro verranno effettuate tramite ausili audio e audio-video su piattaforme tipo Skype, su appuntamento deciso fra i facenti parte il G. d. L..
Quando definiti, i Coordinatori dei Gruppi renderanno noti gli obiettivi e le scadenze temporali dei lavori, comunicandoli nel corso delle prossime riunioni del Comitato.

d. Varie ed eventuali

− Ore di lezione non effettuate
Per cause dovute alla assenza degli insegnanti e per la facoltà data allo studente di frequentare o meno l’ora di religione, lo studente stesso viene spesso a trovarsi in posizione di nullafacente, ovvero, viene messo nella condizione di decidere in proprio come riempire tale “BUCO” programmatico.
Per tale motivo si chiede di studiare un programma alternativo di emergenza che preveda l’impiego di docenti “spare” in grado di ovviare al problema impartendo lezioni anche fuori programma che possano integrare la preparazione didattica del ragazzo. In merito, si propone la stesura di un programma di insegnamento alternativo settimanale che vada ad porre rimedio a tali emergenze.

− Laboratori di fisica e chimica e sistema della rotazione classi.

La inclusione dei laboratori scientifici nel nuovo sistema di rotazione delle classi rende molto difficoltoso lo sfruttamento di detti locali per lo specifico ruolo di laboratorio. Inoltre, la conformazione particolare di detti locali mal si adatta allo svolgimento delle classiche lezioni di matematica, italiano etc.
Per quanto precede, si chiede formalmente al Consiglio di Istituto di studiare la problematica ed addivenire ad una soluzione che permetta l’uso continuo dei laboratori sopra scritti per lo scopo per il quale sono stati istituiti.

− Prossima riunione: 21 maggio prossima data per Comitato.

       Il Presidente                                                                        Il Segretario

Alessandra Castaldo                                                                  Marco Morra

domenica 17 aprile 2016

Convocazione riunione del 23 Aprile 2016

E' fissata la data della prossima riunione del Comitato genitori per il giorno 23 aprile 2016 ore 9.30 con il seguente ordine del giorno:

1) Relazione del Presidente del Consigli d'Istituto sul problema della disponibilità di un recapito mail funzionale non privato;

2) Presentazione progetto Educazione finanziaria

3) Relazione del Presidente del Consiglio d'Istituto sulla problematica della intempestività delle comunicazioni sul sito ufficiale del Liceo Volterra;

4) Varie ed eventuali

martedì 8 marzo 2016

Collaborazione dei genitori alle GDA 2016

I rappresentanti d'istituto degli studenti hanno deciso di aprire ai genitori la possibilità di mettere a disposizione la propria expertise nelle Giornate di Didattica Alternativa che si terranno il 27 e 28 Aprile 2016.
Nel seguito le voci da inserire in un documento elettronico che va compilato e spedito via email all'indirizzo leo.037@hotmail.it

MODULO UFFICIALE DI PRESENTAZIONE CORSO GDA

TITOLO: (dare un titolo al corso)

RELATORE/I: (inserire nome e cognome del relatore ed eventuali collaboratori)

DURATA: (una o più ore)

LUOGO: classe

DESCRIZIONE: (descrivere obiettivo del corso, caratteristiche e eventuale materiale che gli allievi devono portare con sé

PROGRAMMA:  (descrivere nel dettaglio argomenti e attività del corso)

FIRME DEL/I RELATORE/I

Per ulteriori dettagli fare riferimento agli studenti, alla mail indicata sopra o alla pagina facebook degli studenti del Volterra.

Verbale del 5 Marzo 2016

In data 5 Marzo 2016 si è tenuta la quarta riunione del comitato genitori nell'A.S. 2015/16 con ordine del giorno come da post precedenti.
Presenti: Alessandra Castaldo, Marco Morra, Roberto Pasquali, Angela Cataldo, Anna Bini, Loredana Esposto, Alessandra Begna, Alessandra Cola, Giovanni Della Corte, Lucio Mottola, Silvia Cipriani, Lucia Deum, Antonio Santillo, Giulio Zallo, Ivana Della Vedova, Ivano Pellicella, Barbara Rigamonti.

Alessandra Castaldo, Presidente del Comitato, apre ufficialmente la riunione alle ore 10:00 dando il benvenuto ai partecipanti ed illustra gli argomenti oggetto di discussione

 a. Argomenti precedentemente trattati ed in itinere

- Comunicazioni tra Comitato – Rappresentanti di classe dei genitori e genitori:
Opportunità di inviare, sulle e-mail personali dei rappresentanti di classe dei genitori, le comunicazioni relative alla data ed ora di adunanza del Comitato.
Azioni: il Presidente ha contattato formalmente il Dirigente Scolastico per poter disporre degli  indirizzi e-mail dei genitori rappresentanti di classe. Al momento sono state registrate n. 8 ulteriori adesioni.
Inoltre, nel corso della discussione è stato rappresentato che in riferimento al D.L. 196/2003 - art. 18 e 19, ai soli fini istituzionali e nell’ambito dell’incarico ricoperto, sarebbe sancito che soggetti facenti parte delle Istituzioni Pubbliche, quali i Membri del Consiglio di Istituto, del Comitato Genitori, Rappresentanti di Classe dei Genitori, devono dare la loro disponibilità alla diffusione dei loro indirizzi di reperibilità (n. telefonico/
indirizzo mail, altri mezzi di comunicazione).
In merito, al fine di disporre di un recapito Email funzionale (e non privato), è stato proposto rendere disponibile (da parte della Scuola), agli organi Pubblici della Scuola quali il Consiglio, Comitato, Rappresentanti di Classe, un indirizzo di posta elettronica di Istituto.
Azioni: al riguardo, vista la presenza in sede di riunione Comitato del Presidente del Consiglio di Istituto (PASQUALI Roberto), è stato dato mandato a quest’ultimo di rappresentare la problematica nel corso del
prossimo Consiglio di Istituto.

- Crediti formativi:
L’Istituto, sebbene valuti, calcoli ed assegni detti crediti sulla base della documentazione presentata dagli interessati, non comunica formalmente agli studenti il loro riconoscimento.
Azione: ancora in itinere.

- Incontro genitori figli con lo psicologo:
L’evento si terrà nelle giornate:

  • . Sabato 19 marzo ore 10,00-11,30: “L’imprescindibile esigenza di educare oggi”. Aspetti psico-educativi genitori e figli adolescenti.
  • . Sabato 2 aprile ore 10,00-11,30: “Educare alle emozioni” Lo sviluppo dell’autoregolamentazione emotiva.
  • . Sabato 16 aprile ore 10,00-11,30: “intrappolati nella rete” Televisione ed internet, istruzioni per l’uso.
Gli incontri si terranno presso l’auditorium del Liceo; la partecipazione è gratuita e aperta a tutti i genitori interessati. Le modalità organizzative sono pubblicate sul sito dell’Istituto.
Azione: Argomento definito.

b. Costituzione gruppi di lavoro

Sono stati definiti i componenti dei seguenti gruppi di lavoro:
- Istruzione, formazione e competenze
Morra Marco (Coordinatore Gruppo), Luigi Ballanti, Alessandra Castaldo, Antonio Santillo, Roberto Maoli;
- Ambiente e territorio:
Roberto Pasquali (Coordinatore Gruppo), Della Corte Giovanni, Zallo Giulio;
- Comunicazione informazione ed informatica:
Cataldo Angela (Coordinatore Gruppo) Begna Alessandra, Mottola Lucio, Esposto Loredana, Bini Anna).
La partecipazione ai vari G. d. L. è aperta indiscriminatamente a tutti i genitori. Le informazioni e le modalità di svolgimento dei lavori verranno comunicati sul blog del Comitato.
In linea di massima le riunioni lavoro verranno effettuate tramite ausili audio e audio-video su piattaforme tipo Skype, su appuntamento deciso fra i facenti parte il G. d. L..
Quando definiti, i Coordinatori dei Gruppi renderanno noti gli obiettivi e le scadenze temporali dei lavori, comunicandoli nel corso delle prossime riunioni del Comitato.

c. Progetto Orientamento Universitario-Professionale

Tale progetto è correlato e si può identificare con parte delle attività che verranno svolte nell’ambito del G. di L. “Istruzione, formazione e competenze”.
- Orientamento Universitario
A riguardo, i rappresentanti degli studenti hanno presentato le risultanze della indagine esperita tra gli studenti del Volterra atte a percepire, nell’ambito delle facoltà e materie universitarie di interesse post Liceo, il loro gradimento prioritario.
Dal sondaggio effettuato su 388 studenti delle classi 3^- 4^- 5^ è emersa la seguente lista di gradimento:

  1. Ingegneria;
  2. Medicina;
  3. Economia;
  4. Giurisprudenza;
  5. Università estere.

Tale sondaggio orienterà i lavori del G. d. L. sopra citato.

- Orientamento Professionale
Il progetto “Orientamento al mondo del lavoro” si rivolge principalmente agli studenti delle classi quarte e quinte.
Il Comitato è disposto ad intraprendere delle iniziative informative organizzando, presso lo stesso Istituto, delle presentazioni da parte di docenti universitari, ex alunni, genitori con professionalità specifiche che possano illustrare alcuni indirizzi in modo da facilitare agli studenti la scelta della futura facoltà.
Viste le specifiche “expertise” già disponibili nell’ambito del G. di L.verranno condotti lavori specifici nel settore della Giurisprudenza, della Finanza e delle Accademie Statali quali Accademie Militari, di Polizia, G. di F. etc..

d. Varie ed eventuali

Tempistica delle comunicazioni fatte da parte dell’Istituto e postate sul sito ufficiale.
E’ sempre più evidente che le comunicazioni relative ad attività comuni di Istituto vengono postate sul sito Ufficiale con tempistiche molto ristrette, non permettendo una agevole attività di organizzazione e  coordinazione da parte dei genitori.
Un esempio recente è la convocazione dei Consigli di Classe che sono stati resi noti solo il 4 marzo con convocazione per il 7 marzo p.v. (da tener conto che in mezzo c’è il week end).
Azione: Il Presidente del Consiglio di Istituto si farà parte diligente per rappresentare tale disservizio organizzativo nella prossima seduta del Consiglio.

GDA studenti: 27-28-30 aprile 2016.
Nelle date sopra dette gli studenti porteranno avanti una gestione autonoma delle giornate didattiche presso l’Istituto Volterra. In particolare, sono stati organizzati degli incontri informativi/formativi con personale
tecnico/professionale esterno che terrà lezioni specifiche su tematiche scelte e di gradimento degli studenti.
Parteciperanno anche relatori esterni selezionati tra docenti, professionisti dei vari settori e genitori con conoscenze professionali specifiche.

Scoperta di una villa romana in Ciampino nei pressi di Via delle Mura Francesi.
A solo titolo informativo si evidenzia che il 18 marzo p.v., nella sala consiliare del Comunale di Ciampino verrà fatta una illustrazione delle attività in itinere per riportare alla luce il reperto archeologico in parola. Il
progetto potrebbe essere di interesse del G. di L. “Ambiente e Territorio”;

Attività di studio presso le Università Internazionali.
E’ stata prospettata dalla Dottoressa Rigamonti, la disponibilità di convocare genitori e studenti che hanno già percorso questo iter per illustrare le pratiche onerose da espletare per accedere alla frequenza di università estere.

Prossima riunione: 23 aprile 2016.

Il Presidente del Comitato Genitori
Alessandra Castaldo

Il Segretario
Marco Morra